Categorie di Dati

Le Categorie ISO 19115 definiscono i temi o argomenti ai quali si riferiscono i dati e sono utili per categorizzare e ricercare dati e metadati di diversa natura.
La Direttiva Europea 2007/2/CE INSPIRE crea un'infrastruttura specifica per l'informazione territoriale nella Comunità europea e stabilisce i requisiti per metadati, dati e servizi di dati territoriali, che includono le categorie tematiche.
La singola Amministrazione può definire ulteriori Categorie personalizzate in aggiunta alle precedenti, qualora voglia rendere più facile il reperimento di particolari tipologie di dati.

 Categorie ISO 19115

Le categorie definite dallo Standard ISO 19115 definiscono i temi o argomenti ai quali si riferiscono i dati e sono utili per una categorizzazione e ricercare di dati e metadati di diversa natura.
Lo standard ISO19115 - Metadati fa parte degli standard prodotti da ISO/TC211 e definisce gli schemi necessari per descrivere le informazioni geografiche ed i servizi, e fornisce informazioni relative all'identificazione, l'estensione, la qualità, gli schemi temporali e spaziali, i riferimenti spaziali e la distribuzione di dati geografici numerici.

 Temi INSPIRE

La Direttiva Europea 2007/2/CE INSPIRE istituisce un'infrastruttura specifica per l'informazione territoriale nella Comunità europea e stabilisce i requisiti per la creazione e l'aggiornamento di metadati per i dati ed i servizi di dati territoriali, che includono le categorie tematiche.
INSPIRE (acronimo per Infrastructure for Spatial Information in Europe - Infrastruttura per l'Informazione Territoriale in Europa) è un progetto della Commissione europea con l'obiettivo di realizzare infrastrutture di dati territoriali nella Comunità europea. INSPIRE è una Direttiva (2007/2/EC del 14 marzo 2007) del Parlamento europeo e del Consiglio con l'obiettivo di essere un supporto alla stesura di politiche che possono avere un impatto diretto o indiretto sull'ambiente. INSPIRE si basa sulla interoperabilità delle infrastrutture di dati spaziali creati dagli stati membri. Questa direttiva europea è entrata in vigore il 15 maggio 2007. In Italia è stata recepita con il D.Lgs. 32/2010 recante "Attuazione della direttiva 2007/2/CE, che istituisce un'infrastruttura per l'informazione territoriale nella Comunita' europea (INSPIRE)."

 Categorie Personalizzate

La singola Amministrazione può definire ulteriori categorie personalizzate in aggiunta a quelle ufficiali, qualora voglia rendere più facile il reperimento di particolari tipologie di dati.
Le Categorie Personalizzate sono quindi delle macro-sezioni create dall'Amministrazione per gestire meglio il proprio portale Open Data ed i dati pubblicati.